News da Battistini e Sirri

DIFFERIMENTO APPROVAZIONE BILANCI 2020 AL 29 giugno 2021

Stante il protrarsi dell’emergenza COVID-19, sono state estese anche al bilancio chiuso al 31.12.2020 le disposizioni già introdotte per il bilancio 2019: − differimento “automatico” a 180 giorni, con approvazione entro il 29.6.2021, a prescindere dalla presenza di “particolari esigenze” in capo alla società;− intervento in assemblea da parte dei soci e degli organi sociali […]

Read More

APPROVAZIONE BILANCI 2020 ENTRO IL 29 GIUGNO 2021

I bilanci delle società di capitali chiusi al 31/12/2020 potranno essere approvati entro 180 giorni dalla chiusura dell’esercizio, quindi entro il 29/06/2021. Le assemblee delegate all’approvazione dei rendiconti, anche nei casi in cui gli atti costitutivi o gli statuti delle società non lo prevedano, potranno essere tenute in audio o video conferenza entro il 31/07/2021, […]

Read More

Bando Regionale sostegno pubblici esercizi

I pubblici esercizi di somministrazione alimenti e bevande (ristoranti, bar, pub, osterie etc.) sono stati soggetti a forti limitazioni in seguito all’emanazione del DPCM 3 novembre 2020 fino alla totale sospensione dell’attività di somministrazione in seguito all’ingresso della regione Emilia-Romagna in una zona caratterizzata da uno scenario di elevata gravità e da un livello di […]

Read More

CESSIONE BONUS AFFITTI 2021

L’art.122 del Decreto Rilancio (D.L. 34/2020) ha previsto la possibilità di cedere anche parzialmente il credito da locazione, al posto dell’utilizzo diretto, anche al locatore, a fronte di uno sconto di pari ammontare sul canone da versare; la cessione è possibile anche a istituti di credito. La cessione può avvenire fino al 31.12.2021. Il modello […]

Read More

NATALE 2020 – Attività economiche e spostamenti delle persone

Il Decreto Natale (D.L. 18.12.2020, n. 172) ha modificato i precedenti divieti di spostamento e le limitazioni ad alcune attività economiche (negozi, ristoranti, centri commerciali, ecc.) nel periodo dal 24.12.2020 al 6.01.2021. Si propone una sintesi alla luce delle nuove Faq pubblicate dal Governo. Zona rossa nei festivi e prefestivi (24, 25, 26, 27 e […]

Read More

POSSIBILITA’ DI DIFFERIRE GLI ACCONTI TASSE 2020

Il Decreto Ristori-bis ha introdotto la possibilità di versare il 2° acconto Ires e Irap 2020 al 30.04.2021 (anziché al 30.11.2020) senza necessità di effettuare valutazioni circa la diminuzione del fatturato. Tale possibilità è destinata ai soggetti Isa, con domicilio fiscale o sede operativa in zona rossa e con codice attività tra quelli individuati negli […]

Read More

Possibilità di sospendere iva e ritenute di Novembre 2020

L’art. 7 del Decreto Ristori-bis (D.L. 149/2020) concede una sospensione di 4 mesi dei termini di versamento in scadenza nel mese di novembre 2020. Questo comporterà per alcune scadenze lo slittamento al 16.03.2021, con la possibilità di rateizzare l’importo in 4 rate mensili e quindi dilazionare il pagamento fino al 16.06.2021. La sospensione dei termini […]

Read More

Transazioni agevolate con credito d’imposta

il DL n. 124/2019 il legislatore ha introdotto un credito d’imposta a favore degli esercenti attività di impresa o di lavoro autonomo (con ricavi e compensi riferiti all’anno precedente non superiori a 400.000 euro) parametrato alle commissioni addebitate per le transazioni effettuate per il tramite di mezzi di pagamento tracciabili. Il credito d’imposta, applicabile alle […]

Read More

SPESE DI SANIFICAZIONE CON IVA 22% – SPESE DI PULIZIA IN REVERSE CHARGHE

I corrispettivi relativi alla spese di sanificazione vanno fatturati con applicazione dell’Iva 22% e sono esclusi da reverse charge. L’articolo 1, comma 1, lettera e, del dm Industria 274/1997 definisce la sanificazione «un complesso di procedimenti e operazioni poste in essere per rendere sani determinati ambienti mediante l’attività di pulizia e/o di disinfezione e/o di […]

Read More

CREDITO D’IMPOSTA SU COMMISSIONI PAGAMENTI ELETTRONICI DAL 01/07/2020

l’articolo 22 del DL 124/2019 riconosce agli esercenti attività di impresa, arti o professioni (con ricavi/compensi non superiori a 400.000,00 euro) un credito d’imposta pari al 30% delle commissioni addebitate per le transazioni effettuate mediante carte di credito, di debito o prepagate o altri mezzi di pagamento elettronici tracciabili. Il credito d’imposta riguarda le sole […]

Read More