News da Battistini e Sirri

RIMEDI ALLA MANCATA INDICAZIONE IN FATTURA DEL CREDITO D’IMPOSTA INVESTIMENTI

L’A.E. ha fornito chiarimenti sulla possibilità di rimediare all’omessa indicazione in fattura della norma di riferimento che consente di fruire del credito d’imposta per investimenti (ex super ammortamento 2020). Se la fattura originaria è nel formato elettronico: la prima possibilità consiste nell’apporre sul documento di spesa una scritta indelebile, che dovrà essere conservata ai sensi […]

Read More

REGISTRAZIONE ATTI PRIVATI: VERSAMENTI CON F24 E NON PIU’ CON F23

Dallo scorso 1.9.2020 per il versamento delle imposte dovute in relazione alla registrazione degli atti privati va utilizzato il mod. F24 in luogo del mod. F23. Ciò interessa, tra l’altro, il versamento dell’imposta di registro dovuta per la registrazione del verbale dell’assemblea che delibera la distribuzione degli utili ai soci, dei contratti di comodato e […]

Read More

Transazioni agevolate con credito d’imposta

il DL n. 124/2019 il legislatore ha introdotto un credito d’imposta a favore degli esercenti attività di impresa o di lavoro autonomo (con ricavi e compensi riferiti all’anno precedente non superiori a 400.000 euro) parametrato alle commissioni addebitate per le transazioni effettuate per il tramite di mezzi di pagamento tracciabili. Il credito d’imposta, applicabile alle […]

Read More

SPESE DI SANIFICAZIONE CON IVA 22% – SPESE DI PULIZIA IN REVERSE CHARGHE

I corrispettivi relativi alla spese di sanificazione vanno fatturati con applicazione dell’Iva 22% e sono esclusi da reverse charge. L’articolo 1, comma 1, lettera e, del dm Industria 274/1997 definisce la sanificazione «un complesso di procedimenti e operazioni poste in essere per rendere sani determinati ambienti mediante l’attività di pulizia e/o di disinfezione e/o di […]

Read More

CREDITO D’IMPOSTA SU COMMISSIONI PAGAMENTI ELETTRONICI DAL 01/07/2020

l’articolo 22 del DL 124/2019 riconosce agli esercenti attività di impresa, arti o professioni (con ricavi/compensi non superiori a 400.000,00 euro) un credito d’imposta pari al 30% delle commissioni addebitate per le transazioni effettuate mediante carte di credito, di debito o prepagate o altri mezzi di pagamento elettronici tracciabili. Il credito d’imposta riguarda le sole […]

Read More

CREDITO D’IMPOSTA ADEGUAMENTI AMBIENTI DI LAVORO

L’articolo 120 (credito adeguamento) riconosce ai soggetti che esercitano determinati tipi attività, un credito d’imposta in misura pari al 60% delle spese sostenute nel 2020 in relazione agli interventi necessari per adeguare i processi produttivi e gli ambienti di lavoro al fine di far rispettare le prescrizioni sanitarie e le misure di contenimento contro la […]

Read More

CREDITO D’IMPOSTA SPESE DI SANIFICAZIONE

Con il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate n. 259854 sono stati definiti i criteri e le modalità di applicazione e fruizione dei crediti d’imposta per l’adeguamento degli ambienti di lavoro e per la sanificazione e l’acquisto dei dispositivi di protezione di cui agli artt. 120 e 125 del DL 34/2020. L’articolo 125 del DL34/2020 riconosce un […]

Read More

Dal 1° luglio soglia per i contanti al di sotto dei 2.000 euro

A partire dal 1° luglio 2020, salvo proroghe attualmente non previste, il limite (non raggiungibile) all’utilizzo dei pagamenti in contanti in unica soluzione scenderà da 3.000 a 2.000 euro.

Read More

Comunicato n. 1

Il GRUPPPO BSA, con le proprie unità operative: BATTISTINI, SIRRI & ASSOCIATI; STUDIONOVESEI; AGRISERVICE; MANI PARI, ha creato un team, con propri professionisti, specialistico e dedicato, per affiancare le aziende nella gestione delle pratiche finanziarie( finanziamenti, garanzie dello Stato, Sace, ecc ) con tutti gli strumenti previsti dai vari Decreti emanati a seguito del Coronavirus. […]

Read More

DISPOSIZIONI CORONAVIRUS

La Regione Emilia Romagna ha emanato un’ordinanza che prevede la sospensione di una serie aggiuntiva di attività valida dal 9 marzo fino al 3 aprile. Sospese le attività di palestre, centri sportivi, piscine, centri natatori, centri benessere, centri termali (fatta eccezione per l’erogazione dei livelli essenziali di assistenza), centri culturali, centri sociali e centri ricreativi. […]

Read More